Vai al contenuto

MARATEA IN TV CON IL BORGO DEI BORGHI

DOMENICA 7 GENNAIO LA PERLA DEL TIRRENO SARA' LA PROTAGONISTA DEL CONTEST DI RAI3

L’undicesima edizione de “Il Borgo dei Borghi” è in onda, all’interno del programma televisivo di Rai3 “Kilimangiaro”, a partire dal 24 dicembre scorso. Anche Maratea, entrata a far parte dei Borghi più Belli d’Italia da Luglio 2023, è tra le 20 località italiane scelte all’interno del format che consente di conquistare il titolo di Borgo più bello d’Italia.

La puntata dedicata a Maratea, chiamata a rappresentare la Basilicata per il 2024, andrà in onda il 7 gennaio dalle ore 17.20. Al termine della trasmissione, il video sarà poi disponibile sulla piattaforma RAIPLAY, per poter votare e sostenere Maratea sarà necessario attendere la visione di tutti i video realizzati dei borghi in gara.

Si tratta di un altro importante tassello nel percorso di crescita che Maratea sta affrontando nel quadro di un più ampio piano strategico rivolto alla definizione di una nuova idea di sviluppo del territorio, in risposta ai rinnovati bisogni della comunità. In questa stessa scia si inserisce anche la candidatura al titolo di Capitale Italiana della Cultura per l’anno 2026 che vedrà la città in audizione al Ministero della Cultura il prossimo 5 marzo.

Il futuro di Maratea parte dal viaggio millenario che ha sedimentato secoli di storia, cultura e tradizioni sui quali poggia l’identità della città di oggi, la quale ha bisogno di consegnare il suo immenso patrimonio, materiale e simbolico, alle nuove generazioni, con la capacità di ascoltarne istanze e ambizioni. Da ogni crisi nascono grandi opportunità per chi sa cogliere in esse prospettive e possibilità inedite. È quello che sta accadendo in particolar modo a Maratea, comunità che, soprattutto negli ultimi mesi, sta lavorando con grande dedizione a traguardi importanti. Traguardi che hanno però bisogno di una forte spinta collettiva per essere raggiunti. Sostenere Maratea nella sfida del “Borgo dei Borghi” può essere un piccolo grande gesto per far esprimere tutto il calore e l’attaccamento alla propria città. Supportare Maratea è un gesto d’amore per il suo avvenire.

Il Sindaco
Daniele Stoppelli