Vai al contenuto

RIAPRE LA SS18 PER MARATEA

LA STRADA ERA CHIUSA A SEGUITO DI UNA FRANA CHE HA COINVOLTO LA ZONA DI CASTROCUCCO

Una buona notizia per chi vuole raggiungere Maratea da Sud. Venerdì 31 Maggio riaprirà al transito la tratta della strada statale 18 “Tirrena Inferiore”, tra il km 241,700 ed il km 241,800, precedentemente interrotta a Maratea, a causa di una frana di notevoli dimensioni originatasi dal versante roccioso in località Castrocucco.

L’accesso Sud alla costa di Maratea rappresenta un’importante accesso strategico per tutti quelli che vogliono raggiungere la Perla del Tirreno da sud.

Come già successo lo scorso anno in concomitanza con la stagione estiva, la riapertura prevede l’attivazione del senso unico alternato, regolato da impianto semaforico, possibile anche grazie al sistema di monitoraggio della parete rocciosa mediante sensori geotecnici con sistema di ‘early warning’ in tempo reale, informazioni previsionali ed elaborazione dei dati tramite droni, oltre alle sbarre meccaniche ai due lati della strada. Il tutto per garantire la massima sicurezza a tutti quelli che vogliono raggiungere Maratea da sud. Proprio allo scopo di garantire il monitoraggio ed il presidio mediante personale Anas di esercizio, la strada sarà fruibile tra le ore 7.00 e le ore 23.00.

Foto fsnews